fb.    in.    be.    pt.

Bisognerebbe avere più vite per non tralasciare niente dello spettacolo del mondo,
rinnovando quotidianamente quello sguardo fanciullo che vive in noi, in grado di cogliere la bellezza,
la passione, il dolore e l’incompiutezza del nostro essere.
Dentro e fuori di noi tutto si muove, in un brulicare incessante e senza tempo.
Di tanto in tanto blocco un attimo, un breve momento, cercando di suscitare in chi guarda, curiosità e meraviglia.
Sottraendo così, la nostra esistenza, a quell’indefinitezza che ci appartiene.

Portfolio

Exhibition

Onorato dà vita a un mondo gremito, che teme il vuoto, fatto di mille figurine e forme che si riescono a scorgere a poco a poco con un occhio all’insieme e uno ai particolari.
Luca Pietro Nicoletti

Curatore e Critico d’arte

L’apparente leggerezza dei suoi soggetti si trasforma in una intensa denuncia politica e sociale nei confronti degli aspetti più deteriori e crudeli del nostro concetto di “civiltà”. Una ferma presa di posizione contro le ipocrisie e le violenze del presente cantata con la grazia e la pacatezza di un antico aedo o con l’istrionica ironia di un funambolo cistercense. Matilde Battistini.
Matilde Battistini

Studiosa d’estetica e Critica d’arte

Onorato disegna forsennatamente le sue carte, riempie le superfici, fa agire i personaggi e pensa all’opera in maniera totale, saturando lo spazio di una frenesia che riesce a non perdere mai la propria chiarezza.
(Elena Forin)

Curatrice d’arte